Solo per sempre tua di Louise O’Neel

Il libro “Solo per sempre tua»  è un romanzo crudo, spiazzante, agghiacciante. Attualissimo. Non fatevi ingannare dalla copertina, lo  trovate erroneamente tra gli scaffali dei teenager, ma è una lettura necessaria a qualunque età.
E’ un libro durissimo sull’ossessione per il corpo delle donne e i tentativi di controllarlo. freida, isabel, megan (con le lettere minuscole) sono ragazze che non scelgono da sole, anche se lo credono, perché in realtà scelgono tra le possibilità già scremate per loro dagli uomini. Eppure non dovete pensare che questo sia un libro che si scaglia a priori contro gli uomini, ma piuttosto che analizza con lucidità tagliente il modo in cui le donne si scagliano una sull’altra, spinte da una società che le cresce ponendole in competizione. A me ha generato molta ansia e questa cresceva tanto più ritrovavo delle  similitudini tra la società immaginaria del libro e quella attuale dove noi viviamo. Leggerlo credo aiuti a lottare contro gli stereotipi di genere, quelli che ancora portano a dire “auguri e figli maschi” oppure “donna con le palle”. A capire che occorre accettarsi per quello che si è, ad ogni età. E’ un libro che dovrebbero leggere tutti quelli che (maschi e femmine) a 40 anni voglio sembrare ventenni. L’ autrice con il suo racconto ci porta con molta durezza anche su questioni attualissime come il bullismo, l’ ossessione per le diete. E’ rivolto anche a tutti quegli uomini, che nonostante i loro fisici improbabili, panza e chierica per intenderci, si permettono di criticare le donne per come si vestono, per come invecchiano, e si ergono a giudici di stile (la minigonna quella se la può permettere, quella invece no). Anche a quelli che quando si tratta del corpo delle donne amano tanto intromettersi. Insomma un libro che adesso che ci rifletto meglio ahimè, lo dovrebbero leggere proprio tutti!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.