Biscotti bicolori

I Biscotti bicolori sono molto divertenti da preparare, perché essendo formati da due tipi di pasta frolla che puoi mischiare come vuoi, i bambini si sbizzarriscono come   vogliono.

Ottimi appena sfornati, questi biscotti si possono però conservare in una scatola di latta anche per qualche giorno mantenendosi morbidi.

Le mie figlie hanno usato le solite formine a cuore, a stella, ma hanno anche usato la pasta frolla in stile plastilina, facendo delle figure fantasiose, più difficili da cuocere e anche da mangiare, ma comunque divertenti.

Ingredienti

300 g di farina 00

100 di burro

100 di zucchero a velo

1 uovo e 2 tuorli

1 pizzico di sale

Mescolate la farina, lo zucchero a velo, aggiungete il burro freddo in pezzi e cominciate a lavorare. Quando il composto sarà granuloso aggiungete le uova e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola alimentare e conservate in frigo per un’ora.

per il marrone chiaro

300 g di farina

100 g di burro

60 g di zucchero a velo

40 g di cacao amaro in polvere

1 uovo e 2 tuorli

1 pizzico di sale

Setacciate la farina con lo zucchero e il cacao, unite il burro a dadini e impastate velocemente fino ad ottenere un composto in briciole. Incorporate le uova e il sale e lavorate fino che l’impasto non risulti omogeneo ed elastico. Avvolgetelo in pellicola alimentare e conservatelo in frigo per un’ora.

Cuocete in forno già caldo (modalità ventilato) a 170°C per circa 10 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.