Torta di mele

Rosse, gialle, verdi, qualsiasi colore esse siano, le mele, sono sempre deliziose e anche piene di proprietà nutritive. Gustosissime da mangiare al naturale, le mele si prestano però anche alla preparazione di ottimi dolci, uno tra tutti, la classica torta di mele.
Quando la preparo con le mie bambine, Margherita, Benedetta e Carlotta, la gran parte del tempo la impiegano a tagliare le mele a spicchi sottili.
Compito che svolgono con estrema diligenza e precisione. Il resto della preparazione è talmente classica, da non creare nessun tipo di problema, per lo meno a manine esperte come lo sono quelle delle mie figlie.

bambina che taglia le fettine di mela da inserire nella torta
Le fettine di mela

Ingredienti:
250 gr di burro
250 gr di zucchero
3 uova
sale
250 gr di farina
1 bustina di lievito
3-4 mele renette
zucchero a velo

Preparazione:
Mescolare lo zucchero con il burro ammorbidito, incorporare i tuorli, poi la farina miscelata con 1 bustina di lievito, versandola attraverso un colino. Montare gli albumi, incorporarli al composto e versare il tutto in una tortiera. Tagliare le mele a spicchi, poi a fettine sottili e disporle a raggiera infilandole in profondità nell’impasto della torta. Fare cuocere a 180° per 40′ e spolverizzare di zucchero a velo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.