La Chiffon Cake ai mandarini

Era da tempo che volevo fare questa torta con le bambine, da quando la assaggiai ad una festa di compleanno. Mi colpì molto la sua morbidezza.. meglio addirittura del pan di spagna. Per farla però occorreva avere lo stampo adatto alla chiffon cake. E così con le bambine andammo in un negozio ad acquistarlo e poi di corsa a casa a farla. A questo punto la curiosità anche del nuovo stampo era tanta!  Margherita, Benedetta e Carlotta si sono messe subito all’opera. La chiffon cake e si è rivelata una torta facilissima da fare e super veloce. Abbiamo aggiunto all’impasto il succo di mandarino, che ha pervaso la cucina di un gradevolissimo profumo.

INGREDIENTI

300 g di farina
260 g di zucchero a velo
200 ml di succo di mandarino (filtrato)
120 ml di olio
6 uova
1 pizzico di sale
1 pizzico di cremor tartaro

Setacciate la farina mescolate con lo zucchero a velo. Montate a neve ferma gli albumi con il cremor tartaro.

PROCEDIMENTO

Aggiungete il sale alla farina e incorporate i tuorli, quindi l’olio e infine il succo di mandarino. Allafine aggiungete con delicatezza gli albumi montati a neve. Versate il composto nello stampo da chiffon cake (senza ungere!) e cuocete a 170 °C per circa 50 minuti, quindi a 180 °C per gli ultimi 5-10 minuti. Sfornate la torta e rovesciate lo stampo sui piedini, fate raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. Decorate come più vi piace. Le mie figlie si sono divertite a farlo con i mandarini! Tagliati a metà e messi sulla torta si sono rivelati molto scenografici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.