Le Assaggiatrici di R. Postorino

Copertina del libro le assaggiatrici di Rosella Postorino
Copertina del libro Le assaggiatrici

Le assaggiatrici di Rosella Postorino è un bellissimo romanzo che ci porta nella Germania del nazifascismo attraverso la storia di Rosa che è una assaggiatrice per conto di Hitler. Una storia ispirata ad una storia vera, mai raccontata, quella di Hitler, il mostro, il lupo, nella sua tana – la wolfsschanze – che aveva al suo servizio un gruppo di donne tedesche che assaggiavano il cibo per suo conto, cavie anti-veleno.
Mentre leggevo avidamente il libro, mi sono spesso immedesimata al punto di chiedermi cosa avrei fatto io al suo posto. Perché la potenza di queste pagine, che si rivelano via via sempre più intense ed intime, sta nella capacità dell’autrice, di trasferire questa domanda sulla nostra carne: noi siamo Rosa, siamo Margot. Un mondo quello di Rosa che diventa il nostro. Una storia che quando la finisci, già ti manca. Da leggere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.