I Donuts

ingredienti burro farina zucchero uova limone in ciotoline su un tavolo
Tutti gli ingredienti per la preparazione dei donuts

Un pomeriggio mi sono fatta convincere dalle mie figlie e abbiamo preparato i donuts.  Avevo ricevuto in regalo uno stampino per farli e da quel momento non ho avuto pace: dovevamo provare! Quelle classiche ciambelle americane ricoperte da glasse colorate o semplice zucchero semolato erano una vera tentazione. E così armata, io, di pazienza, e loro di tanto entusiasmo, abbiamo dedicato ben tre ore alla preparazione di queste ciambelline leggerissime, laboriose da fare ma divertenti e soprattutto gustosissime. Decorare i donuts è stato sicuramente la parte che è piaciuta di più a Margherita, Benedetta e Carlotta. Noi abbiamo utilizzato la solita glassa all’acqua, perché come gusto la preferisco, e poi abbiamo aggiunto le codette di cioccolato, gli zuccherini colorati e la granella di zucchero. Un’apoteosi di colori e di sapori.
Ingredienti
225 ml di latte intero
1 uovo a temperatura ambiente

60 g di zucchero
450 g di farina (metà 00 e metà manitoba)
7 g di lievito di birra secco disidratato
100 g di burro a temperatura ambiente
vanillina
1 pizzico di sale
Scorza di limone grattugiata

Per la glassa all’acqua
190 g di zucchero a velo
2 cucchiai di acqua

Prpcedimento

Mescolare l’uovo leggermente sbattuto, lo zucchero, il latte a temperatura ambiente, la vaniglia o la scorza di limone grattugiata, il pizzico di sale. Unite poco alla volta la farina, circa 2/3 ed il lievito e continuate ad impastare a velocità medio bassa fino ad avere un impasto ben amalgamato. Aggiungete pian piano il burro morbido a tocchetti. Unite un po’ per volta anche la farina restante e continuate ad impastare fino a quando l’impasto non risulta bello lucido, elastico.
Trasferite l’impasto in una ciotola leggermente unta con l’olio, coprire con uno strofinaccio umido e lasciate lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio. Quando l’impasto è pronto, stendetelo sul piano di lavoro ad uno spessore di 1 cm, ricavate delle ciambelline, di cui ritaglierete il centro. Posizionate le ciambelle ben distanziate sulle teglie rivestite di carta forno e fate lievitare in un luogo tiepido per circa 30-40 minuti, fino a quando il volume delle ciambelle non raddoppia. Fate cuocere in forno statico, preriscaldato a 200°C per circa 6-8 minuti, fino a quando le ciambelle diventano leggermente dorate. Fatele raffreddare bene su di una gratella e procedete alla decorazione.
Glassa all’acqua
In una ciotola unite lo zucchero a velo con l’acqua e mescolate bene fino ad avere una glassa lucida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.